Questa spettacolare H.involucrata è stata rinvenuta sulle pendici del monte Mihara , nell’isola di Oshima.
Una caratteristica è che si sviluppa lentamente e nei primi anni le inflorescenze e i peduncoli di supporto sembrano deboli e ripiegati su se stessi tanto da sembrare ammalati: Con il passar degli anni, alla luce di esperienze non mie, questa varietà aumenta significativamente in altezza ( fino a oltre 150/180 cm), peduncoli ed inflorescenze acquistano un portamento slanciato con numerosi sepali bianchi di una forma difficile da descrivere ma molto bella.
Fiorisce nettamente in ritardo rispetto a tutte le altre Ortensie della mia collezione, fino a Ottobre / Novembre.

[foogallery id=”700″]