Il giorno della Hydrangea “Serrata Santiago”

Varietà recente selezionata negli anni ’90 da Jean-Pierre Challet-Herault.

Una pianta che a prima vista sembra poco vigorosa con rami sottili ma numerosi che portano fiore nel ramo dell’anno precedente. Rami sottili ma molto elastici e resistenti, fenomeno che si evidenzia con il peso dei fiori appena piove; Il ramo si piega spesso fino quasi a strisciare terra per tornare nel giro di 24 ore alla posizione  eretta originale.

Nell’arco degli ultimi tre giorni, questa pianta che occupa nel giardino un angolo molto ombroso, ha cominciato a colorare tutti i sepali dei tantissimi fiori facendo intravvedere quello che sarà nei prossimi 7 giorni: una pianta che occupa uno spazio importante alta circa 100 cm e larga oltre 80 con tantissimi fiori e sepali di un colore rosso che ben si integra con il colore verde che si riempirà nel tempo di sfumature porpora. La rivedremo nel suo massimo splendore prossimamente,

About the author: Gianfranco Baraghini